25 aprile: festeggiamo la Liberazione

Anche quest’anno il 25 aprile celebriamo l’Anniversario della liberazione d’Italia dalle truppe nazifasciste, una vera e propria pietra miliare nella storia del nostro Paese.

La guerra di liberazione, cominciata il 10 luglio 1943 con lo sbarco in Sicilia e terminata il 2 maggio 1945 con la Resa di Caserta, ebbe diversi protagonisti: dalle truppe straniere di Stati Uniti, Impero Britannico, Francia libera, Polonia, Brasile e Grecia, alle truppe italiane del “Regno del Sud”, organizzate nell’Esercito Cobelligerante Italiano, alle formazioni partigiane, simbolo della volontà di gran parte della popolazione di reagire alle crudeltà e ai soprusi della dittatura fascista fino all’estremo sacrificio della propria vita in nome di quegli ideali di libertà, democrazia e solidarietà che sono tutt’oggi i pilastri del nostro ordinamento istituzionale.

«Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e a Torino, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire.»

Sandro Pertini, Milano, 25 aprile ‘45

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *