A Brembo sorgerà un nuovo edificio commerciale

Sarà un edificio di due piani con due esercizi commerciali. In più verranno realizzati una cinquantina di parcheggi.

Nel quartiere di Brembo, tra Via Pio XII, via Monte Sabotino e via XXV Aprile (insomma: dall’altro lato della strada rispetto all’edicola) sorgerà un nuovo edificio commerciale.

La società immobiliare Ginesi – proprietaria delle aree – demolirà gli edifici presenti, costruirà un nuovo edificio a destinazione commerciale e una cinquantina di parcheggi.

Nello specifico, l’intervento prevede la realizzazione “di un nuovo fabbricato a destinazione commerciale che si sviluppa su due piani più interrato, composta da due esercizi di vicinato indipendenti”.

Perché tutti quei parcheggi?

La costruzione di parcheggi pubblici a seguito di una costruzione è regolata dal Piano di Governo del Territorio, cioè l’insieme dei documenti che regola le edificazioni in un Comune.

In questo caso, la Ginesi costruirà su una superficie di circa 1000 metri quadrati e di conseguenza – secondo il PGT – dovrà dedicare ai parcheggi pubblici una superficie di almeno 900 metri quadrati: 48 posti auto pubblici più 5 per i dipendenti delle strutture commerciali.

Le tempistiche

L’iter è iniziato un anno fa, nel luglio del 2017, con la richiesta ufficiale da parte della società, accettata dallo Sportello Edilizia del Comune nel settembre dello stesso anno.

Se ne parla ora perché la Giunta comunale (l’organo composto dal Sindaca e dagli assessori) ha approvato lo schema di convenzione urbanistico, cioè quel documento che disciplina la realizzazione dell’opera. (puoi scaricare qui il documento completo)

La convenzione vale cinque anni ma non dà tempistiche più precise sui tempi di costruzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *