A Mariano costruiranno nuovi edifici residenziali

Verranno costruiti degli edifici residenziali e più di 70 parcheggi tra Via Pinosa e Via Bottego, a Mariano. All’interno non ci saranno aree verdi perché si è preferito costruire più parcheggi.

Il 23 luglio 2018 la Giunta comunale di Dalmine, composta dalla Sindaca e dagli assessori, ha approvato definitivamente l’ambito di trasformazione (nome in codice AT06B1 UMI1) tra Via Pinosa e Via Bottego, a Mariano. Un ambito di trasformazione è una parte di territorio che verrà, per all’appunto, trasformata. In questo caso si prevede la costruzione di edifici residenziali per quasi 2700 metri quadrati (sui diecimila dell’intera area) e 72 parcheggi. Non sono previste aree verdi.

Il progetto, sulle carte

Tavola 1 - Estratto mappa
Tavola 1 – Estratto mappa

 

Tavola 2 - Planimetria architettonica
Tavola 2 – Planimetria architettonica

La questione dei (troppi) parcheggi

Il progetto prevede la realizzazione di 72 parcheggi. Sono tanti, sono pochi? Il numero minimo per legge è 42. Il Comune e i costruttori hanno deciso di utilizzare parte delle aree che sarebbero dovuto essere verdi come aree per parcheggi.

L’amministrazione dice che “la scelta di potenziare il servizio di parcheggio utilizzando parte delle aree a verde […] è motivata dalla carenza di aree a sosta che caratterizza l’edificato limitrofo […] e dalla presenza di molte aree verdi, naturali ed agricole, tipica del contesto in cui è collocato l’ambito.”

Da dove arriva

L’idea di costruire in quest’area esiste almeno dal 2003 (amministrazione di centro-sinistra Bruschi) ed è stata confermata nel 2011 (amministrazione di centro-destra Terzi).

Tavola 3 - Nel 2003 era già classificata come "Zona di espansione residenziale"
Tavola 3 – Nel 2003 era già classificata come “Zona di espansione residenziale”

 

Tutti i documenti e le tavole sono disponibili a questo indirizzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *