Chi Siamo

Scopri perché Nostra Dalmine è una lista civica Coraggiosa, Innovativa, Lungimirante e Alternativa.

L'idea di formare una nuova forza politica giovane nasce ad aprile 2013 da quattro ragazzi di Dalmine. Allargando l'iniziativa ad amici e conoscenti fidati, si è costituito un gruppo di giovani attivi e volenterosi di fare buona politica, per il bene di Dalmine e dei suoi cittadini. Il 24 luglio 2013 viene scelto il nome di Nostra Dalmine.

L'obiettivo è quello di creare un gruppo di giovani non legato ai partiti tradizionali: un'iniziativa apartitica ma non apolitica, perché restiamo convinti che, attraverso sforzi congiunti, impegno energico e buona volontà, si possa (e si debba) fare della buona politica, specialmente a livello locale. Anche per questo, crediamo che il motore principale di una politica locale onesta e dinamica debba essere una forza giovane e attiva, lontana dagli interessi di parte e pienamente inserita nella città in cui vive. Una forza che sia conscia delle esigenze di chi le sta intorno e che si impegni per soddisfarle, garantendo a cittadini e residenti di tutte le età una vita serena e priva di forti problematiche.

Dopo una prima fase di strutturazione, il progetto si è evoluto e si è presentato ufficialmente alla cittadinanza il 1° ottobre 2013, presentando le prime idee programmatiche in vista delle elezioni amministrative del 2014. Nel corso dei mesi, attraverso una serie di serate tematiche aperte alla cittadinanza e di iniziative pubbliche (quali questionari, censimenti e incontri), è stato costruito il programma per le elezioni: ben 43 pagine, ricche di idee alternative e lungimiranti e, soprattutto, costruite con l'apporto fondamentale dei cittadini.

Alle elezioni del 25 maggio 2014, Nostra Dalmine ha deciso di sostenere il candidato sindaco della lista indipendente Si Cambia!, Vincenzo Orlando, informatico 49enne, con il quale ha condiviso un programma coraggioso e ispirato nelle azioni da una visione di lungo termine, innovativo e perciò alternativo alle già sperimentate amministrazioni. Grazie ai 418 voti di Si Cambia! e ai ben 681 voti di Nostra Dalmine, il progetto ha ottenuto il 9,53% delle preferenze, un risultato enorme per delle liste civiche, che ci ha permesso di arrivare quarti, dietro i principali partiti nazionali (PD, Lega + Forza Italia, Movimento 5 Stelle).

Il risultato ci ha permesso di ottenere un seggio in consiglio comunale, che Vincenzo Orlando (che ne aveva diritto in quanto candidato sindaco) ha deciso di lasciare a Nostra Dalmine, dimettendosi. "Il nostro progetto, che ha reso i giovani protagonisti nella politica di dalmine può proseguire, in una nuova e diversa fase, con la stesso impegno - ha dichiarato -. Per la migliore prosecuzione del progetto politico con i giovani in prima linea, continuerò il mio impegno ma lascerò subito il posto in consiglio comunale ai giovani".

Dopo l'avventura della campagna elettorale, ci aspetta una nuova fase, che sarà articolata in tre principali attività:

Se vi piace il nostro progetto o siete semplicemente incuriositi... Non esitate! Potete iscrivervi o contattarci ed entrare a far parte di questo bellissimo gruppo!

Leggi il regolamento Leggi la Carta dei Valori



Rimani aggiornato su Dalmine

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER