Verdedì 35: Dove butto il Tetra Pak?

Buon Verdedì a tutti! Oggi trattiamo un tema importante e spesso ingannevole: lo smaltimento del Tetra Pak.

🧃 Sappiamo tutti quanto sia importante differenziare i nostri rifiuti, ma spesso può risultare difficoltoso capire come farlo correttamente.

Il Tetra Pak è stato inventato nel 1951 dall’omonima azienda svedese, che l’ha brevettato come metodo innovativo per conservare e trasportare il latte. Oggi viene utilizzato come contenitore per succhi, legumi, yogurt, zuppe, salse e prodotti liquidi vari, ed è una delle tipologie di imballaggio più diffuse al mondo.

🗑️Ciononostante, è frequente che sorgano dei dubbi nel momento in cui si vuole smaltire. Infatti, il Tetra Pak si crea rivestendo del cartone con uno strato di plastica all’esterno e uno strato di alluminio all’interno, unendo dei materiali che vengono solitamente separati nella raccolta differenziata.

Per molti anni è stato impossibile riciclare questa tipologia di materiale, ma da diverso tempo è possibile in tutte le città. Purtroppo, non esiste una regola fissa su come riciclarlo correttamente, ogni comune determina da sé dove buttare i contenitori. Questa scelta è possibile grazie alla sua natura polivalente, ossia all’unione dei vari materiali che lo compongono. Perciò, è importante informarsi localmente, dirigendosi all’ufficio comunale che se ne occupa.

Nella maggior parte dei comuni, come a Dalmine, il Tetra Pak si può buttare nel bidone della carta e del cartone. In altri, bisogna buttarlo nel bidone della plastica, nel multimateriale o nel secco indifferenziato. Prima di gettare il contenitore, è necessario lavarlo con cura da ogni residuo alimentare, schiacciarlo e togliere il dosatore in plastica.

Speriamo che queste informazioni vi possano essere utili nell’essere dei cittadini sempre più green e consapevoli!

2 commenti su “Verdedì 35: Dove butto il Tetra Pak?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.