A Dalmine non si potrà più fare pubblicità al gioco d’azzardo

Dalmine introduce il divieto di fare pubblicità a qualsiasi forma diretta o indiretta di gioco d’azzardo. Una scelta etica e volta a tutelare le fragilità del territorio. Nostra Dalmine: “Una vittoria di tutta la cittadinanza, prosegue l’impegno di tutto il consiglio comunale sulla lotta alla ludopatia”.

Continua a leggere A Dalmine non si potrà più fare pubblicità al gioco d’azzardo

No Slot a Dalmine: cosa è stato fatto

Fin dal nostro ingresso in consiglio comunale (2014), abbiamo affrontato a più riprese il tema della lotta alla ludopatia. Abbiamo fatto approvare diversi documenti e stimolato azioni all’amministrazione. Grazie alla recente risposta del Sindaco a una nostra interrogazione, possiamo fare un riepilogo dei risultati ottenuti. Continua a leggere No Slot a Dalmine: cosa è stato fatto

Modifica Regolamento TARI: scelta “azzardata”

Il gioco di parole è d’obbligo: per contrastare il gioco d’azzardo patologico si procede ad una scelta piuttosto… “azzardata” nel Regolamento TARI. Ecco i motivi per cui non condividiamo la scelta.

Nel Consiglio Comunale di lunedì 11 aprile, è stata approvata una modifica al Regolamento sulla Tassa dei Rifiuti (TARI), proposta dall’amministrazione comunale all’interno di una serie di azioni svolte a contrasto del gioco d’azzardo patologico (azzardopatia), che purtroppo è sempre più diffuso nella nostra società, a partire dai bar ed esercizi che invitano al gioco installando apparecchiature nei propri locali.

Continua a leggere Modifica Regolamento TARI: scelta “azzardata”