I controlli della caccia nel PLIS del Basso Brembo

Continua la nostra attività per il controllo della caccia nel Parco del Basso Brembo. Teniamo alta l’attenzione dell’amministrazione, con un’interrogazione presentata con M5S e Patto Civico.

Che cosa si sta facendo per migliorare i controlli e la sicurezza dell’area, come annunciato ormai un anno fa?

Leggi l’interrogazione

Come è andata a finire?

17 dicembre 2015 – In risposta alla nostra interrogazione di ieri sera, il Sindaco ha dichiarato di aver condiviso le criticità con le autorità competenti e gli altri Sindaci del PLIS. Tuttavia, questi ultimi non hanno condiviso le criticità presentate. Nonostante questo, l’amministrazione comunale ha fatto presente l’importanza e la necessità di vigilare.

Le azioni finora concordate per far fronte al problema sono:
• chiedere il database con gli appostamenti della caccia;
• a breve ci sarà un incontro con le Guardie Ecologiche per definire attività di prevenzione e segnalazione;
• a gennaio ci sarà un incontro con i cacciatori;
• il Sindaco ha inoltre invitato tutti a segnalare qualsiasi problematica alle autorità competenti.

Da parte nostra, ci siamo dichiarati parzialmente soddisfatti. Riconoscendo l’attività della Giunta sul tema, pensiamo che le tempistiche si stiano troppo allungando e che le criticità siano rimaste le medesime dell’anno scorso. Per questo, abbiamo spronato ad una repentina presa in carico del problema.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.