Referendum Trivellazioni: una serata informativa a Dalmine

Trivelle sì, trivelle no. Il dibattito in vista del referendum sullo stop alle concessioni delle trivellazioni di domenica 17 aprile è ricco ma molto spesso confuso, tra appelli al “sì”, al “no” e all’astensione dalle urne. Per cercare di fare chiarezza sul referendum, sulle parti in gioco e sugli schieramenti che si sono creati, proponiamo un approfondimento lunedì 11 aprile in Sala Civica a Dalmine, alle 20.45.

Vogliamo offrire a chi si recherà alle urne, specialmente ai più giovani, magari al primo appuntamento elettorale, una guida chiara su che cosa si vota e perché. Spesso non è facile comprendere pienamente il proprio diritto e dovere di recarsi a votare, tra i dibattiti accesi e spesso frammentati che si osservano sul web e in televisione. Mai come in questa occasione, ci è sembrato particolarmente doveroso cercare di tracciare un quadro riassuntivo, semplice e chiaro di che cosa accadrà domenica 17 aprile nei seggi elettorali.

Non vogliamo dare un’indicazione di voto, né parteggiare per qualche schieramento. Paradossalmente, nel nostro gruppo ci sono sensibilità diverse sul tema. Ma proprio questa divisione, sfociata in dibattiti interessanti e costruttivi, ci ha permesso di ideare una serata il più possibile completa e comprensiva di tutte le argomentazioni in gioco. Ci auguriamo che presentare i diversi schieramenti possa permettere ai presenti di condurre un dibattito utile e produttivo e, alla fine, di maturare una scelta di voto personale e meditata.

Appuntamento quindi lunedì 11 aprile con grafici, slide, mappe e video per cercare di capirne qualcosa di più sul referendum sulle trivellazioni e per una discussione positiva sul tema. L’incontro si terrà nella Sala Civica di viale Betelli, 21 a Dalmine alle 20.45.

Vuoi maggiori informazioni sulla serata?
Contattaci sulla pagina ufficiale dell’evento sul referendum sulle trivellazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.