Fabio Tiraboschi è il nostro Candidato Sindaco – InformaDalmine Aprile 2019

Articolo pubblicato sul numero di aprile 2019 di InformaDalmine

In un contesto sempre più diffidente verso i tradizionali partiti politici, una lista civica può rivelarsi più attenta al territorio e può recuperare il legame con la comunità. Per questo motivo le liste civiche “Nostra Dalmine” e “Patto Civico Dalmine” hanno deciso di stringere un Patto Generazionale, una solida alleanza tra persone di diverse esperienze ed età per le elezioni comunali di maggio. Per una politica nuova, in discontinuità rispetto al passato e che riparta dalle persone, dalle idee e dai valori.

A simbolo di questa politica innovativa e proiettata verso il futuro, abbiamo scelto un candidato sindaco giovane: Fabio Tiraboschi, 26 anni, laureato in Comunicazione pubblica e d’impresa, attualmente direttore di progetto per un’agenzia pubblicitaria.

La sua esperienza politica inizia sei anni fa, con l’ingresso in “Nostra Dalmine”. Dal 2014 al 2017 ha ricoperto i ruoli di consigliere comunale di opposizione e vicepresidente del consiglio comunale. Questa esperienza gli ha permesso di approfondire la conoscenza della realtà territoriale e del funzionamento della politica locale. Il motto “respira il futuro” sintetizza le sue idee e valori: una politica attenta all’ambiente, al sociale, alla cultura e che punta sull’innovazione, la tecnologia e sulle realtà giovanili, prima fra tutte l’università. La sua età anagrafica non è d’ostacolo alle sfide future, ma anzi rappresenta un vantaggio per dare vita a progetti e idee lungimiranti, al passo coi tempi. Spinto da una grande fede nella politica, Fabio ha deciso di candidarsi come sindaco per concretizzare una visione di Dalmine che vada oltre l’ordinarietà, aspetto che ha caratterizzato le passate amministrazioni, e che punti sulla progettualità e valorizzazione delle molte eccellenze che la nostra città può presentare.

Come candidato vicesindaco abbiamo scelto l’esponente di “Patto Civico Dalmine” Valerio Cortese: 58 anni, per trent’anni manager nella grande distribuzione ed oggi libero professionista, nonché membro di numerose associazioni dalminesi in ambito storico e culturale. Consigliere comunale di opposizione e vicepresidente del consiglio comunale attualmente in carica, Valerio ha deciso di candidarsi come vicesindaco perché crede in una svolta coraggiosa e consapevole della città che dia a Dalmine, sempre nel segno della sua tradizione, un grande slancio verso il futuro, con i giovani come protagonisti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.