Categorie
InformaDalmine

InformaDalmine Dicembre 2019

Articolo pubblicato sul numero di dicembre 2019 di InformaDalmine

A Dalmine 12.498 persone su 18.727 hanno votato alle elezioni comunali, un’affluenza che lascia perplessi.

La colpa non è dei “politici di oggi”, capro espiatorio di sempre, ma della tendenza, sempre più forte, a “curare il proprio orto”, e guai se una goccia d’acqua finisce in quello del vicino!

Insomma, la sfera collettiva e politica sembrano aver perso di attrattiva e la classica scusa che “le cose non funzionano più” non risolve niente.

Eppure, si sente, le persone hanno molto da dire, le pagine di Facebook sono piene di commenti e post politici, le conversazioni ai bar cadono spesso su argomenti scottanti.

Che fare con tutto questo potenziale?

Accendere la miccia del cambiamento: raccogliere il fermento “dal basso”, esprimerlo in sede ufficiale e accrescere la partecipazione delle persone alla dimensione politica della città. Insomma, come si dice, “farsi i fatti degli altri”.

È proprio questo l’obiettivo di una lista civica come Nostra Dalmine, preoccuparsi dei problemi di tutti: ridurre il traffico nelle città e l’impatto sull’ambiente, mantenere la sicurezza sulla strade, agevolare gli studenti, rendere Dalmine una città universitaria, organizzare eventi culturali, promuovere la ristrutturazione di edifici vecchi contro lo sfruttamento di suolo, aiutare le piccole attività commerciali sul territorio.

Giovani dagli occhi attenti e orecchie tese, pronti ad afferrare il presente, cambiarlo e lasciarlo correre verso un futuro diverso da quello che ci si prospetta, attivi protagonisti che vivono la politica come diritto e dovere.

Sull’onda di una freschezza tutta giovanile, Nostra Dalmine vuole portare una ventata di innovazione unita a costanza nel portare a termine i progetti iniziati, il tutto con un tocco di leggerezza per scappare via da chi dice “è inutile provarci”. Inoltre, per la nostra natura civica siamo svincolati da qualsiasi linea di partito: ogni decisione è oggetto di dibattito e autocritica, ben venga chi dissente!

Sei un giovane e interessato/a ad un’esperienza politica diversa, più fresca, legata alla tua città e ai problemi che viviamo tutti i giorni? Scrivici alla mail [email protected] o sui social (Facebook e Instagram) per conoscerci di più!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.