Cosa accadrà a via Tiraboschi e via Stella Alpina

Il Comune di Dalmine riceverà 60.000€ da Regione Lombardia per aver vinto un bando per ridurre l’incidentalità in via Tiraboschi e via Stella Alpina. Come Nostra Dalmine abbiamo chiesto maggiori informazioni: vediamole in questo articolo.

Che bando è?

Nel 2020 Regione Lombardia ha presentato un bando per aiutare economicamente i comuni con meno di 30.000 abitanti (come Dalmine) che intendono migliorare e razionalizzare la segnaletica stradale sulle proprie strade, andando a ridurre quindi gli incidenti.

Il 21 Dicembre 2020 la Giunta Comunale di Dalmine – l’organo composto da Sindaco e assessori – ha deciso di candidarsi con via Tiraboschi (a Mariano) e via Stella Alpina (a Sforzatica).

A marzo 2021 Regione Lombardia ha pubblicato la lista dei Comuni che riceveranno i soldi. Dalmine è tra questi e avrà diritto a 60.000 euro.

Che cosa prevede il progetto per via Tiraboschi

Come Nostra Dalmine abbiamo scritto una interrogazione per richiedere i documenti.

Via Tiraboschi rappresenta il principale collegamento viario in direzione nord-sud, fra il comune di Osio Sopra e Dalmine. Pertanto è interessata da traffico di auto, autobus ciclisti.

Cartina degli interventi in via Tiraboschi [fonte: tavole del progetto]
Ecco i tre interventi:

  1. Realizzazione di un marciapiede sul lato ovest. Partendo dal confine con Osio Sopra, troviamo un primo attraversamento pedonale rialzato, non protetto da isole salva-persone. Questo collega il marciapiede ad est e una corsia ciclopedonale ad ovest. Tuttavia quest’ultima non continua con nessun percorso dedicato a pedoni e ciclisti, quindi l’intervento va a realizzare un marciapiede sul lato ovest.
  2. Un altro marciapiede sul lato ovest, più attraversamento pedonale rialzato. Il secondo intervento avviene a livello dell’incrocio fra via Tiraboschi e via Liguria. Qui al momento è presente un attraversamento a raso. Non è tuttavia presente un marciapiede a ovest. Con questo intervento verrà quindi introdotto il marciapiede e verrà rialzato lo stesso attraversamento pedonale.
  3. Nuova segnaletica luminosa. L’ultimo intervento su questa arteria viene effettuato all’incrocio fra via Tiraboschi e via Toscana. Qui è presente un attraversamento rialzato, pertanto l’intervento riguarderà solo l’introduzione di segnaletica luminosa.

Che cosa prevede il progetto per via Stella Alpina

Questa arteria invece è il principale collegamento in direzione nord est – sud ovest fra il comune di Lallio e Dalmine, interessata da traffico di auto, autobus e, in corrispondenza dell’incrocio con via Rododendro, pedoni e ciclisti diretti dalla e alla scuola materna di Santa Maria.

Cartina degli interventi in via Stella Alpina [fonte: tavole del progetto]
In questo caso l’intervento è uno solo e riguarda l’attraversamento pedonale presente su via Stella Alpina all’incrocio con via Rododendro. Questo è particolarmente utilizzato per quanto riguarda chi è diretto a e da la scuola materna e la chiesa di Santa Maria. In questo caso verrà rialzato l’attraversamento e verrà posta un’isola salvagente.

Le tavole dei progetti a questo indirizzo

Cosa ne pensiamo

Come Nostra Dalmine pensiamo siano degli ottimi interventi perché vanno a mettere in sicurezza i pedoni e i ciclisti. Inoltre Mariano era da tempo che aspettava un marciapiede sul lato ovest per raggiungere Osio Sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.