Cosa accadrà a via Tiraboschi e via Stella Alpina

Il Comune di Dalmine riceverà 60.000€ da Regione Lombardia per aver vinto un bando per ridurre l’incidentalità in via Tiraboschi e via Stella Alpina. Come Nostra Dalmine abbiamo chiesto maggiori informazioni: vediamole in questo articolo.

Che bando è?

Nel 2020 Regione Lombardia ha presentato un bando per aiutare economicamente i comuni con meno di 30.000 abitanti (come Dalmine) che intendono migliorare e razionalizzare la segnaletica stradale sulle proprie strade, andando a ridurre quindi gli incidenti.

Il 21 Dicembre 2020 la Giunta Comunale di Dalmine – l’organo composto da Sindaco e assessori – ha deciso di candidarsi con via Tiraboschi (a Mariano) e via Stella Alpina (a Sforzatica).

A marzo 2021 Regione Lombardia ha pubblicato la lista dei Comuni che riceveranno i soldi. Dalmine è tra questi e avrà diritto a 60.000 euro.

Che cosa prevede il progetto per via Tiraboschi

Come Nostra Dalmine abbiamo scritto una interrogazione per richiedere i documenti.

Via Tiraboschi rappresenta il principale collegamento viario in direzione nord-sud, fra il comune di Osio Sopra e Dalmine. Pertanto è interessata da traffico di auto, autobus ciclisti.

Cartina degli interventi in via Tiraboschi [fonte: tavole del progetto]
Ecco i tre interventi:

  1. Realizzazione di un marciapiede sul lato ovest. Partendo dal confine con Osio Sopra, troviamo un primo attraversamento pedonale rialzato, non protetto da isole salva-persone. Questo collega il marciapiede ad est e una corsia ciclopedonale ad ovest. Tuttavia quest’ultima non continua con nessun percorso dedicato a pedoni e ciclisti, quindi l’intervento va a realizzare un marciapiede sul lato ovest.
  2. Un altro marciapiede sul lato ovest, più attraversamento pedonale rialzato. Il secondo intervento avviene a livello dell’incrocio fra via Tiraboschi e via Liguria. Qui al momento è presente un attraversamento a raso. Non è tuttavia presente un marciapiede a ovest. Con questo intervento verrà quindi introdotto il marciapiede e verrà rialzato lo stesso attraversamento pedonale.
  3. Nuova segnaletica luminosa. L’ultimo intervento su questa arteria viene effettuato all’incrocio fra via Tiraboschi e via Toscana. Qui è presente un attraversamento rialzato, pertanto l’intervento riguarderà solo l’introduzione di segnaletica luminosa.

Che cosa prevede il progetto per via Stella Alpina

Questa arteria invece è il principale collegamento in direzione nord est – sud ovest fra il comune di Lallio e Dalmine, interessata da traffico di auto, autobus e, in corrispondenza dell’incrocio con via Rododendro, pedoni e ciclisti diretti dalla e alla scuola materna di Santa Maria.

Cartina degli interventi in via Stella Alpina [fonte: tavole del progetto]
In questo caso l’intervento è uno solo e riguarda l’attraversamento pedonale presente su via Stella Alpina all’incrocio con via Rododendro. Questo è particolarmente utilizzato per quanto riguarda chi è diretto a e da la scuola materna e la chiesa di Santa Maria. In questo caso verrà rialzato l’attraversamento e verrà posta un’isola salvagente.

Le tavole dei progetti a questo indirizzo

Cosa ne pensiamo

Come Nostra Dalmine pensiamo siano degli ottimi interventi perché vanno a mettere in sicurezza i pedoni e i ciclisti. Inoltre Mariano era da tempo che aspettava un marciapiede sul lato ovest per raggiungere Osio Sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.