I pediatri di Via Marconi verranno sfrattati

La società pubblica Geseco, interamente gestita dal Comune di Dalmine, deve infatti vendere l’immobile dove operano. I pediatri hanno ricevuto l’avviso di sfratto per febbraio 2023 e c’è la possibilità che si spostino fuori da Dalmine, lasciando la città con solo un medico per bambini.

Continua a leggere I pediatri di Via Marconi verranno sfrattati

🇺🇦 Aiutiamo l’Ucraina da Dalmine

In questo momento di dolore e confusione, abbiamo creato una pagina web con la lista delle associazioni di Dalmine che stanno aiutando i rifugiati ucraini e non.

In occasione del nostro nono compleanno, vi chiediamo di farci un regalo aiutando chi ne ha più bisogno, donando soldi, materiale e accoglienza. Una piccola azione può fare una grande differenza.

Visita la pagina web

Le videocamere fuori dalle scuole di Dalmine

L’Amministrazione di Dalmine installerà delle videocamere all’esterno degli istituti superiori di Dalmine utilizzando parte dei fondi ricevuti dalla partecipazione al bando “Scuola Sicure”. Perché? Lo chiediamo come Nostra Dalmine.

Continua a leggere Le videocamere fuori dalle scuole di Dalmine

Giornata internazionale della vulvodinia

Oggi 11 novembre è la giornata internazionale della vulvodinia, sindrome cronica che colpisce le donne e le persone assegnate femmine alla nascita (AFAB). Secondo le stime più recenti, l’incidenza sarebbe di 1 su 7, rendendo la vita di chi ne soffre particolarmente difficile e dolorosa.

Continua a leggere Giornata internazionale della vulvodinia

Afghanistan: Dalmine farà la propria parte

In seguito al drammatico susseguirsi di eventi in Afghanistan, abbiamo presentato un documento, insieme al PD Dalmine e a Insieme Per Dalmine, per fare in modo che il Comune di Dalmine si renda disponibile ad ospitare le famiglie che rientrano nel programma di protezione definito dal Governo.

Continua a leggere Afghanistan: Dalmine farà la propria parte

A Dalmine non si potrà più fare pubblicità al gioco d’azzardo

Dalmine introduce il divieto di fare pubblicità a qualsiasi forma diretta o indiretta di gioco d’azzardo. Una scelta etica e volta a tutelare le fragilità del territorio. Nostra Dalmine: “Una vittoria di tutta la cittadinanza, prosegue l’impegno di tutto il consiglio comunale sulla lotta alla ludopatia”.

Continua a leggere A Dalmine non si potrà più fare pubblicità al gioco d’azzardo