Afghanistan: Dalmine farà la propria parte

In seguito al drammatico susseguirsi di eventi in Afghanistan, abbiamo presentato un documento, insieme al PD Dalmine e a Insieme Per Dalmine, per fare in modo che il Comune di Dalmine si renda disponibile ad ospitare le famiglie che rientrano nel programma di protezione definito dal Governo.

L’Associazione nazionale dei comuni (ANCI) si è detta disponibile ad accogliere nei diversi territori italiani delle famiglie afghane: è in corso un dialogo con il Governo perché questo possa operativamente avvenire. Chiediamo allora, una volta che il tutto verrà formalizzato, che il Comune di Dalmine si renda disponibile ad ospitare le famiglie che rientrano nel programma di protezione definito dal Governo del personale civile afghano collaboratore del contingente militare nazionale.

Come consiglieri comunali di minoranza devolveremo simbolicamente il gettone di presenza del prossimo consiglio comunale all’associazione umanitaria Emergency, attiva da diversi anni anche in Afghanistan, per contribuire attivamente al finanziamento del programma di aiuti e onorando la memoria del recentemente defunto Gino Strada, fondatore della ONLUS.

Nel Consiglio Comunale del 12 ottobre 2021, il documento è stato approvato da tutte le forze politiche. Il Comune si è già mosso con gli altri comuni limitrofi per organizzare l’accoglienza. Ottima notizia!

Un commento su “Afghanistan: Dalmine farà la propria parte”

  1. Ciao a tutti , grazie per la puntualità’ e la precisione delle vostre notizie.
    Sono d’accordo nell’aiutare le famiglie afghane sul comune di Dalmine, possibilmente non ripetendo gli stessi errori fatti con il comitato “Dalmine accoglie.
    Vi sottopongo una necessità’ per chi, come me, abita a S.Andrea, ovvero la sistemazione della piazza adiacente alla chiesa.
    Con tutta l’acqua di questi giorni il parcheggio e’ diventato un lago con tante buche è pericoloso per i pedoni.
    Grazie e buona giornata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.