La Lega non vuole coinvolgere i cittadini sulla Bergamo-Treviglio

Purtroppo, l’inutile Autostrada Bergamo-Treviglio è sempre più vicina. Mentre crescono i dubbi degli amministratori locali, la Lega a Dalmine non fa neanche un mezzo passo indietro.

Adducendo motivazioni pretestuose, hanno rifiutato le richieste ragionevoli che come Nostra Dalmine abbiamo fatto nell’ultimo consiglio comunale del 13 aprile, quali l’aggiornamento del piano del traffico e la valutazione di alternative al progetto.

Siamo convinti che i cittadini non vogliano quest’opera. Quello che si può fare ora è coinvolgerli per sapere cosa ne pensano e incontrare i progettisti per proporre opere migliori e alternative. Abbiamo invitato l’Amministrazione a fare queste due cose ma la Lega ha detto no, secondo loro i cittadini potranno essere consultati quando ci sarà il progetto definitivo.

Ma che senso avrebbe a progetto definitivo? Facciamolo ora, come sta facendo Levate. Questa Amministrazione, probabilmente, teme la consultazione pubblica su questo argomento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.